Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
News Serie A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

 

E’ ormai tempo di tornare in campo per le ragazze nerazzure. Sabato la ciurma del comandante Ardito darà il via al girone di ritorno affrontando la Fiorentina di mister Cincotta che all’andata aveva battuto al “Buozzi” di Firenze le bergamasche, con un pesante punteggio tennistico. C’è tanta voglia di riscattare quel risultato nelle parole di Michele Ardito: “quella che scenderà in campo sabato è una squadra diversa rispetto a quella della prima giornata del campionato. Oggi c'è una squadra cresciuta che ha trovato il suo equilibrio e anche dei risultati incoraggianti, senza dimenticare che il nostro obbiettivo  era e resta la salvezza. Affrontare la Fiorentina è stimolante, dopo i pareggi con Juventus e Milan cercheremo di ripeterci, ma soprattutto vogliamo riscattare il risultato della gara d’andata. Mi aspetto una squadra che ha voglia di misurarsi senza paura. La Fiorentina dovrà sudare se vorrà portare a casa la vittoria.”

Nessuna cattiva notizia dall’infermeria. Recuperata quindi anche Giulia Rizzon, mister Ardito potrebbe avere qualche dubbio di formazione, in particolare nel pacchetto arretrato, ma tutto fa pensare ad una conferma dell’undici di partenza che ha affrontato il Bari prima della sosta. In campo quindi anche la grande ex della sfida: Patrizia Caccamo che nella gara d’andata aveva disputato il secondo tempo, indossando però la maglia viola. Non ci dovrebbero essere grosse sorprese neppure sul fronte gigliato. Antonio Cincotta schiererà molto probabilmente la formazione scesa in campo con la Roma, con Bonetti a sostegno di Mauro e Clelland.

Precedenti: la Fiorentina della famiglia Della Valle è subentrata, acquisendone il titolo sportivo, all’ACF Firenze dalla stagione sportiva 2015-16. Sette fino ad oggi sono quindi le gare disputate tra le due formazioni, tre le vittorie delle toscane, compresa la gara d’andata di questo torneo, tre i pareggi e una sola la vittoria bergamasca, concretizzatasi il 12 marzo 2017, nella gara di ritorno del campionato 2016-’17, giocatasi a Mozzanica. Un gran goal di Andrea “Botticelli” Scarpellini decise l’incontro e macchiò il percorso fino a quel momento perfetto delle viola, vincitrici dello scudetto al termine della stagione.

Probabili formazioni di sabato 5 gennaio.

Atalanta Mozzanica (4-3-3): LEMEY; LAZZARI, VITALE, SCARPELLINI, JORDAN; COLOMBO, STRACCHI, RE; PELLEGRINELLI, MARTINOVIC, CACCAMO. All. Michele Ardito.

Fiorentina Women (4-3-1-2): OHRSTROM; GUAGNI, TORTELLI, AGARD, PHILTJENS; ADAMI, PARISI, BREITNER; BONETTI; MAURO, CLELLAND. All. Antonio Cincotta.

Arbitro: Francesco Croce di Novara; assistenti: Leandro Castioni e Francesco Guarino di Novara.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.