Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
News Serie A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

 

MOZZANICA-OROBICA-2-1

Reti: Merli (O) al 17', Baldi (M) al 38' e Scarpellini (M) al 42'.

Mozzanica (4-3-3): CAPELLETTI; PERNIGONI, MOTTA, LEDRI, TONANI; SCARPELLINI, STRACCHI, RIZZON; BALDI (dal 12' s.t. PELLEGRINELLI), PIRONI, GIACINTI. All. Elio Garavaglia. A disp.: Resmini, Locatelli, Fusar Poli, Gritti.

Orobica (3-4-2-1): SALVI; ZAMBONI, BRASI, VAVASSORI; MILESI (dal 27' p.t. SARTIRANI e dal 26' s.t. MANZONI), BARCELLA, ASPERTI, GASPARI (dal 30' s.t. VISCARDI); MASSUSSI, FODRI; MERLI. All. Marianna Marini. A disp.: Parsani, Nervi, Madaschi.

Arbitro: Luca Pileggi di Milano; Assistenti: Buccarello e Agazzi di Brescia.

Ammonite: Scarpellini, Stracchi e Pernigoni (M); Gaspari e Merli (O).

Note: Giornata di sole, presenti circa 200 spettatori; campo in buone condizioni. Recupero: 3'+5'.

 

mozzanica orobicaElio Garavaglia esordisce con una vittoria di misura sulla panchina biancoceleste. Come da copione con l'Orobica è derby vero che le padrone di casa riescono a portare in porto non senza qualche fatica, al termine di una gara con occasioni da ambedue le parti. Con Gritti in panchina, ma indisponibile e Locatelli tenuta a bordo campo precauzionalmente, le locali si presentano con la rosa rimaneggiata e il tecnico menghino dà fiducia dal primo minuto a Capelletti tra i pali, Pernigoni sulla corsia di destra e Baldi nel tridente offensivo, con Ledri e Motta schierate al centro della contraerea.

Dopo dieci giorni di intenso lavoro è più che plausibile accusare gambe pesanti e automatismi non ancora perfettamente rodati. Ciò nonostante le nostre mostrano da subito la giusta voglia di mettere in carreggiata la gara. Dopo circa un quarto d'ora le biancocelesti hanno l'occasionissima per portarsi in vantaggio: Giacinti colpisce in pieno la barra trasversale, Pirone sulla respinta di capoccia non trova però lo specchio della porta. La rete mancata viene immediatamente punita dalle ospiti che passano il minuto successivo: Capelletti perde il contatto col pallone e Merli, lì appostata, ne approfitta con opportunismo. Le rossoblu podrebbero raddoppiare tre primi più tardi, ma Massussi spreca calciando fuori a tu per tu con la n. 1 locale. Al 26' è ancora Giacinti ad avere una buona opportunità, quando sul cross dalla sinistra di Pirone, svetta in solitaria, ma manca di un niente il bersaglio grosso. E' Sara Baldi al 38' a togliere le castagne dal fuoco alle padrone di casa con un preciso sinistro, scoccato all'interno dei 16 metri avversari che carambola sul palo e termina la sua corsa in rete. La giovanissima attaccante bergamasca bagna nel migliore dei modi il suo esordio tra le grandi. Risvegliatosi improvvisamente, il Mozzanica sfiora il raddoppio subito dopo con Rizzon che si fa parare la sua conclusione ravvicinata da Salvi, ma nulla può il portiere ospite al 42' sull'incornata di Scarpellini, sul calcio d'angolo battuto da Rizzon. Prima rete stagionale anche per Botticelli che esulta alzando braccia e sguardo verso il cielo.

Nella ripresa le biancocelesti partono bene e al 5' confezionano la palla del possibile 3-1: Stracchi va al cross, Giacinti svetta, ma non riesce ad indirizzare la sfera in rete. Al 9' replicano le ospiti con il tiro-cross di Merli che sfiora la traversa con Capelletti fuori causa. Neppure un giro di lancette e la n. 5 rossoblu si ripete scheggiando la barra trasversale. Le nostre fanno quadrato e al 22' potrebbero passare, ma Rizzon, servita da Pirone, calcia a lato da buona posizione. Al 37' Giacinti supera un'avversaria nei pressi dell'area ospite, ma il successivo sinistro si spegne sul fondo, sfiorando il montante. Poco dopo è imitata da Pirone che in azione fotocopia va a colpire l'incrocio dei pali esterno. Termina 2-1 per le ragazze di mister Garavaglia, un risultato che rimanda il discorso qualificazione a domenica prossima, sul campo di Comun Nuovo, nella speranza che per quella data il tecnico delle bergamasche possa recuperare qualche pedina in più.

Collaborazione di Matteo Sambugaro; foto di Maria Gatti.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.