Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
News Serie A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

 

Ennesima tripletta di Bomber Giacinti e centesima marcatura in serie A per Iannella a incorniciare una giornata che vede al comando ancora la coppia Mozzanica-Brescia, mentre Verona e Fiorentina si allontanano dalla vetta.

MOZZANICA-VITTORIO VENETO-6-0

Reti: Giacinti al 5' e al 19', Bartoli al 14', Iannella al 30' e Scarpellini al 46' p.t.; Giacinti al 24' s.t.

Mozzanica (4-3-3): GRITTI; BARTOLI, SCHIAVI (dal 1' s.t. RIZZON), LOCATELLI (cap.), TONANI; SCARPELLINI (dal 9' s.t. CERVI), STRACCHI, GALLI; IANNELLA, GIACINTI, CAMBIAGHI (dal 27' s.t. FUSAR POLI). All. Nazzarena Grilli. A disposizione: Capelletti, Dossi, Fusar Poli, Zanoletti, Rizza, Cervi, Rizzon.

Vittorio Veneto (4-1-4-1): REGINATO; SIMEONI, VIRGILI, PERIN, DA ROS; DA RE (cap.) (dal 38' s.t. BARZAN); MANTOANI, CETTOLIN, MANZON (dal 19' s.t. CUTIFANI), TONON (dal 5' s.t. ZANDOMENICHI); DE MARTIN. All. Sergio Fattorel. A disposizione: Canzian, Piai, Sommariva, Cutifani, Barzan, Ponte, Zandomenichi.

Arbitro: Fabian Brognati di Ferrara; assistenti: Telese di Brescia e Barbieri di Cremona.

Ammonite: Scarpellini (M) e Cervi (M).

Note: Giornata di sole, campo in buone condizioni. Spettatori presenti circa 200. Recupero: 1'+3'; Reginato respinge un calcio di rigore di Giacinti al 43' s.t. Migliori in campo: Stracchi (M) e Reginato (V).

L’inverno sembra ormai già nel dimenticatoio in questo pomeriggio dal clima primaverile a Mozzanica, per la gara valida per la terza giornata di ritorno. Nazzarena Grilli deve fare a meno anche di Mason, bloccata da un problema muscolare e al suo posto il tecnico perugino schiera Michela Cambiaghi dall'inizio nel tridente offensivo con Iannella e Giacinti. Nel pacchetto arretrato torna Tonani sulla corsia di sinistra. Assenze pesanti anche in casa trevigiana: Sergio Fattorel deve fare a meno all'ultimo di Sara Mella e presenta così sul terreno di gioco un guardingo 4-1-4-1, con De Martin unica punta.

Mozz VittVen SandyPrima occasionissima per le bergamasche già dopo 90 secondi: Scarpelllini va al cross dalla destra, Stracchi in piena area gira al volo, bello il gesto, ma palla che sorvola la traversa. Al 5' le padrone di casa passano in vantaggio: Iannella dal limite riceve e tuona col destro, Reginato vola e respinge, sulla sfera si avventa Cambiaghi che spara di prima, ma la sfera si stampa sulla parte bassa della traversa. Lì appostata però c'è Bomber Giacinti a cui non resta che accompagnare il pallone in rete con la capoccia. Non passano dieci primi che le locali trovano il raddoppio: dalla bandierina Tonani fa spiovere sul secondo palo, dove la n. 9 biancoceleste svetta su tutte; Reginato compie un vero miracolo, ma stavolta è Bartoli ad arrivare per prima sul pallone e indirizzarlo nella porta sguarnita. Il tris non tarda ad arrivare. E' il 19' quando Tonani si inventa uno splendido traversone di prima che coglie Giacinti sola in area e per il Panzer della Val Cavallina, freddare Reginato è un gioco da ragazzi. Dopo un paio di tentativi a vuoto, Sandy Iannella alla mezzora ritrova la via della rete: Scarpellini riceve sulla trequarti e con un'autentica pennellata d'esterno consegna la sfera all'ex torresina che accende la Gatling e mitraglia alle spalle dell'incolpevole n. 1 veneta, siglando la sua 100ma rete in serie A. Al 37' Stracchi riceve sulla corsia di destra e crossa al centro dove Cambiaghi incorna, ma la palla colpisce la parte alta della traversa e termina la sua corsa sul fondo. La manita arriva in pieno recupero e a realizzarla è Scarpellini che risolve una bagarre a centro area, sull'ennesimo tiro dalla bandierina di Rombo di Tona per le padrone di casa.

Al rientro degli spogliatoi Nazzarena Grilli fa rifiatare Viviana Schiavi e mette in campo la neo dottoressa Giulia Rizzon cheMozz VittVen Bartoli si piazza al centro della contraerea al fianco di Capitan Locatelli. Il tenore della gara è da subito ben più blando rispetto ai primi 45 minuti. Al 9' arriva il momento d'entrare anche per Marina Cervi che sostituisce Scarpellini. Al quarto d'ora le locali si fanno pericolose: Galli va in percussione per vie centrali, palla in verticale per Giacinti che si fa letteralmente murare dalla puntuale chiusura in uscita di Reginato. Sul pallone arriva però Cambiaghi, la n. 36 orobica spara un'autentica cannonata che si perde sul fondo, non lontano dallo specchio ospite. Al 24' le padrone di casa tornano al goal: ottima giocata corale delle bergamasche con Cervi che serve Stracchi nello stretto, dal fondo Locomotive Breath mette al centro un rasoterra per Giacinti che chiede solo di essere tramutato in rete. Sesta marcatura e 26ma rete in campionato per il Panzer della Val Cavallina, sempre più in testa alla classifica marcatori. Tre minuti dopo mister Grilli manda in campo Fusar Poli per Cambiaghi, autrice di una buona prova. Al 43' Galli dalla bandierina tocca per Stracchi che immediatamente gira all'indietro per Cervi, il cui piattone di prima è indirizzato verso la porta; sulla traiettoria c'è Bartoli che a due metri dallo specchio calcia debolmente tra le braccia di Reginato. La n. 1 veneta è assoluta protagonista nel finale quando neutralizza un penalty procurato da Giacinti e calciato dalla stessa n. 9 bergamasca. Dopo tre minuti di recupero il signor Brognati della sezione di Ferrara dice che così può bastare. Vittoria larga che permette alle biancocelesti di rimanere in testa, incollate al Brescia. Le rondinelle vincendo a Firenze allontanano le gigliate dalla vetta, mentre il Verona crolla letteralmente sul proprio campo, per mano del Tavagnacco. Ora spazio alla coppa Italia e dopo la sosta Mozzanica e Brescia si affronteranno in un testa a testa da brividi.

Foto di Maria Gatti.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.