Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
Nazionale

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

 

Nuova convocazione in maglia crociata per il portierone elvetico dell'Atalanta Mozzanica Gaelle Thalmann. Con la vittoria sull'Albania del 28/11, la Svizzera guida a punteggio pieno il gruppo 2 dopo quattro partite, con Polonia e Scozia distanziate di ben 6 lunghezze dalle capoclassifica. Gaelle e le sue compagne svolgeranno un ritiro di nove giorni, presso il Barrosa Palace Hotel di Chiclana de la Frontera, Spagna. Partenza dall'aeroporto di Zurigo lunedì 15 alle h11.00 e arrivo a Siviglia, da dove la nazionale del tecnico Martina Vonn-Tecklenburg raggiungerà il luogo prestabilito per il ritiro. Quindi il rientro alla base mercoledì 24 alle h. 19.30 a Zurigo. Nove intense giornate di lavoro, nelle quali l'allenatrice svizzera potrà vedere all'opera le sue atlete e saggiarne la condizione in vista dei prossimi impegni di qualificazione ai mondiali francesi.

 

L'Italia batte il Portogallo a Estoril e continua a guidare il girone 6 di qualificazione ai mondiali di Francia 2019. C'è quindi ancora un'Italia in corsa per i mondiali, ma sfortunatamente per Ventura e Tavecchio si tratta delle sempre troppo poco chiacchierate eroine del nostro calcio rosa. Le azzurre vincono di misura una sfida tutt'altro che scontata contro la nazionale Iberica sul terreno di gioco nemico, ma soprattutto lo fanno al termine di un'altra prestazione convincente. Non è bastata alle portoghesi la voglia di far bene della nostra Carolina Mendes che al pronti manca l'occasione per bucare la porta azzurra. La n. 18 nerazzurra non riesce a ripetersi dunque; contro la Moldavia, proprio lei aveva dato il la al walzer del goal rossoverde. Scampato il pericolo le ragazze allenate da Milena Bertolini alzano il ritmo e passano in vantaggio con Daniela Sabatino al 37' su assist di Bonansea. Il Portogallo va vicino al pari nei minuti finali della prima frazione e poco dopo il rientro dagli spogliatoi delle due compagini, ma le azzurre reggono e a loro volta mancano il raddoppio prima con Sabatino e poi con Rosucci. Il risultato non cambierà più. L'Italia dopo quattro partite è sola al comando con 12 punti, inseguita tre lunghezze più sotto dal Belgio, che ormai è la rivale più accreditata a infastidire il cammino delle nostre. Per Carolina e le sue compagne solo tre punti raccolti nelle gare sin qui disputate e pertanto la via per la Francia si fa sempre più in salita.

Risultati, classifica e calendario del Gruppo 6

15 settembre 2017ITALIA-Moldavia 5-0
19 settembre 2017: Romania-ITALIA 0-1
24 ottobre 2017: ITALIA-Romania 3-0
28 novembre 2017: Portogallo-ITALIA 0-1
Classifica: ITALIA 12 punti, Belgio 9, Portogallo e Romania 3, Moldavia 0.

I prossimi impegni delle Azzurre

6 aprile 2018: Moldavia-ITALIA
10 aprile 2018ITALIA-Belgio
8 giugno 2018ITALIA-Portogallo
4 settembre 2018: Belgio-ITALIA

 

Dopo la manita con la quale le azzurre avevano archiviato la pratica Moldavia, la nazionale del neo CT Milena Bertolini conquista i tre punti anche a Cluj contro le padrone di casa della Romani.  A realizzare il goal partita Barbara Bonansea con un tiro deviato da Corduneanu al 32' della ripresa. Sul piano fisico le nostre subiscono la veemenza delle locali, ma alla distanza la miglior tecnica e la personalità delle azzurre ha la meglio contro un'avversaria difficile, che sul terreno amico non fa sconti a nessuno e che già tre anni fa aveva dato non poco filo da torcere alle nostre. Soddisfatta mister Bertolini: "le ragazze sono state bravissime, sapevamo che sarebbe stata una battaglia e così è stato. Nel primo tempo abbiamo subito la loro aggressività, ma nella ripresa abbiano spostato la partita sul piano tecnico e sul fraseggio ed è andata decisamente meglio. Sono contenta perché questa partita ci fa capire tante cose, sono sicura che è stata un’esperienza importante per imparare come vanno affrontate certe squadre”. 

La due vittorie permettono così di iniziare il percorso d'avvicinamento al mondiale di Francia nel migliore dei modi. L'Italia guida momentaneamente il gruppo 6 a punteggio pieno e il 24 ottobre a Castel di Sangro dovrà cercare di difendere il primato, affrontando ancora le rumene. 

La classifica del Gruppo 6: ITALIA 6 punti, Romania, Portogallo, Moldavia e Belgio 0

Il calendario della gare delle Azzurre

15 settembre 2017: ITALIA-Moldavia 5-0
19 settembre 2017: Romania-ITALIA 0-1
24 ottobre 2017: ITALIA-Romania (ore 15, diretta Rai Sport - Castel Di Sangro)
28 novembre 2017: Portogallo-ITALIA
6 aprile 2018: Moldavia-ITALIA
10 aprile 2018: ITALIA-Belgio
8 giugno 2018: ITALIA-Portogallo
4 settembre 2018: Belgio-ITALIA  

Inizio positivo del cammino verso l'Europeo per la nazionale di Antonio Cabrini. Davanti a duemila persone circa, che hanno colorato gli spati dello stadio "Picco" di La Spezia, l'Italia si impone sulla Georgia con un netto 6-1, non senza qualche problemino all'avvio, con le ospiti in vantaggio dopo tre primi. Sugli scudi la nostra piccola Manuela Giugliano, autrice di un'ottima prova, condita da una prodezza balistica che ha permesso alle azzurre di andare sul 2-1 al 23' della prima frazione. Nel finale la fantasista del Mozzanica è stata purtroppo vittima di un infortunio che l'ha costretta ad uscire dal campo a cinque primi dal termine. L'entrataccia della n. 4 georgiana Cheminava è costata una forte distorsione a Manuela, che sarà costretta a restare ferma ai box per una decina di giorni. Schierate dal CT anche le altre due biancocelesti convocate Daniela Stracchi (sul terreno di gioco per tutti i 90') e Valentina Giacinti, quest'ultima entrata al 70' in sostituzione di Sabatino.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.