Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

Immagine 1286MOZZANICA-BRESCIA-0-3

Reti: Bonansea al 35’ p.t.; Sabatino al 13’ e al 32’ s.t.

Mozzanica: GRITTI, DOSSI (dal 1’ s.t. PICCINNO), TONANI, BRAMBILLA (dal 35’ s.t. BRAYDA), SCHIAVI, LOCATELLI, PIVA, MAURI, GIACINTI, SCARPELLINI (dal 44’ s.t. FUSAR POLI), RIBOLDI. All. Paolo Fracassetti. A disposizione: Orlando, Rizzon, Cervi, Bianchi.

Brescia: CAESAR, NASUTI, D’ADDA, ZANOLETTI, LINARI, ROSUCCI (dal 35’ s.t. COSTI), CERNOIA, ALBORGHETTI, SABATINO, GIRELLI (dal 14’ s.t. TARENZI), BONANSEA (dal 28’ s.t. PROST). All. Milena Bertolini. A disposizione: Meleddu, Zizioli, Massussi, Pedretti.

Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti, assistenti: Bernasso e Sciuto di Milano.

Note: Espulsa Piccinno al 14’ s.t. Giornata di sole e temperature primaverili. Campo in condizioni discutibili. Migliori in campo: Mauri (M) e Sabatino (B).

Il sole risplende sul Comunale di Via Aldo Moro, gli spalti sono gremiti come non mai, tutto è pronto per il derby dei derby. Mister Fracassetti cambia tattica e schiera un più attento 4-4-2, con Dossi che si riappropria della fascia destra e Piva al centro della mediana con Brambilla. Il Brescia oltre a Marchitelli rinuncia dal primo minuto anche a Zizioli sostituita in partenza da Zanoletti. In campo le due ex di lusso Schiavi e Nasuti, mentre solo panchina per Tarenzi e Brayda.

Bella la combinazione bresciana che porta in rete Sabatino, fermata in netta posizione di off side al 6’. Il primo quarto d’ora è di assoluto studio tra le due contendenti. Mozzanica che ha un leggero predominio nel possesso della sfera, ma la precisione scarseggia. La prima conclusione è di Girelli al 18’, tocco centrale di Rosucci, la sfera giunge all’ex Verona che tenta il piattone dal limite, ma Gritti si distende e blocca senza problemi. Al 21’ Scarpellini pennella in mezzo, Riboldi tocca indietro per Mauri che dal limite spara un’autentica cannonata, ma la traversa respinge la sfera clamorosamente. L’azione prosegue col cross di Dossi per la girata di testa di Riboldi che impegna Caesar. Infine Zanoletti manda la palla in angolo. Il Mozzanica colleziona tiri dalla bandierina, ma senza esito. Mauri in aria carica il destro al 24’, ma è Bonansea a fare muro sulla conclusione a botta sicura della n. 8 bergamasca. Velleitario il tentativo da lontanissimo di Giacinti al 31’. Su un rapido ribaltamento di fronte al 32’ Cernoia entra in area e prova a calciare sul primo palo, ma Gritti c’è. Sabatino prova a pescare il jolly al 33’, ma la conclusione è sul fondo. La n. 9 bresciana lancia al 35’ Bonansea che si porta la palla sul destro e dal limite, con un velenoso rasoterra fulmina Gritti. Il Brescia passa in vantaggio. Clamoroso errore di Girelli che lasciata sola a colpire di testa da due passi, incorna a lato al 41’ sul calcio piazzato battuto da Linari. Le rondinelle conquistano un angolo a tempo scaduto che il direttore di gara non fa neanche battere. Per la cronaca il secondo contro i sei del Mozzanica, ma non sono questi dati che fanno vincere le partite.

Mister Fracassetti vuole cambiare le sorti dell’incontro ed ecco che ad inizio ripresa subito entra in campo Wild Thing Piccinno per Dossi. Sabatino va in assolo sulla destra al 3’, ma Gritti le chiude lo specchio della porta e sul ribaltamento di fronte, un’indecisione tra i difensori bresciani e Caesar, potrebbe costare cara alle rondinelle, ma Mauri non riesce ad approfittarne. Il Brescia ottiene il raddoppio al 13’: punizione dalla tre quarti di Linari, svetta di testa a centro area Sabatino e la palla è in rete, nulla da fare per la n. 1 orobica. Piccinno scalcia Bonansea, l’arbitro vede l’intenzionalità del gesto e opta per il rosso diretto. Le padrone di casa sono costrette a proseguire la gara in dieci. Scarpellini prova da fuori area al 16’, ma la palla è alle stelle. Due minuti dopo, Tarenzi, entrata in campo per Girelli, entra in area e si presenta davanti a Gritti che compie un doppio intervento risolutore, prima sull’ex mozzanichese e poi su Rosucci. Sugli sviluppi di un angolo Bonansea va alla conclusione ravvicinata, ma Gritti dice ancora no. Rosucci si divora un goal al 26’, quando eluso il fuorigioco, tenta un improbabile cucchiaio al portierone orobico che rimane in piedi e blocca la sfera. Alla mezzora le neoentrata Prost ha lo specchio libero della porta ma calcia a lato. Il Mozzanica, con un uomo in meno è in chiara difficoltà e subisce la terza rete con Sabatino, ben servita in area da Prost. Rasoterra preciso e palla nel sette. Ospiti vicine ancora alla rete con Costi, ma Gritti salva in angolo al 37’. Su un rapido contropiede, Riboldi si presenta a tu per tu con Caesar, ma si allarga troppo e finisce per calciare addosso al portiere biancazzurro. Con la forza della disperazione le padrone di casa spingono alla ricerca del goal bandiera, ma ogni iniziativa orobica è arginata dalla difesa bresciana. Al termine di un’insistita azione ospite, Prost potrebbe calare il Poker, ma clamorosamente calcia a lato a due passi dalla porta. Brescia vince il derby con un netto 3-0 sul Mozzanica. Padrone di casa sfortunate nella prima frazione e in partita fino all’espulsione di Piccinno. Rondinelle che ottengono il 22mo successo consecutivo e proseguono la corsa verso il tricolore.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.