Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

tav3Mozzanica - Il sole splende sul Comunale di Mozzanica per il big match della sesta giornata di ritorno. Paolo Fracassetti recupera in extremis le acciaccate Piva, Mauri, Brambilla e Piccinno, con quest’ultima che però parte dalla panchina. Tavagnacco che invece deve rinunciare a Tuttino e Laterza, rimaste comunque a disposizione del tecnico Marco Rossi. Grande ex di turno della partita Penelope Riboldi.

Prima emozione al quinto, quando sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, la palla dalla mischia giunge sul sinistro di Riboldi che non inquadra la porta. Al 15’ bellissimo spunto sulla destra di Giacinti, il cui cross rasoterra però non trova compagne pronte alla deviazione. Al 24’ Locatelli dalle retrovie scodella in area per Giacinti che tenta l’esterno destro al volo, ma di fatto regala la sfera a Penzo e spreca un’ottima occasione. Al 32’ Scarpellini ricama per Riboldi che sola, tenta la conclusione da posizione troppo defilata e non trova lo specchio. Al 41’ Riboldi riceve e dà sul fondo per Giacinti che mantiene la sfera in campo e tocca all’indietro per Tonani, il cui sinistro ravvicinato è provvidenzialmente deviato in angolo da Bissoli. Due minuti dopo, sul traversone di Scarpellini, Bissoli non aggancia la sfera e dà un’occasione d’oro per battere a rete a Giacinti, ma Penzo è lesta ad uscire e chiudere lo specchio all’attaccante bergamasca. Le friulane si fanno vedere nell’area lombarda solo nel finale con una punizione dal vertice sinistro di Camporese che trova la deviazione di testa di Bonetti ben al di là della barra trasversale. Primo tempo di netta marca orobica, ma risultato inchiodato sullo zero a zero.

Nella ripresa Marco Rossi decide di cambiare le carte in tavola e inserisce Del Prete, una centrocampista, per Rodella, un difensore, modificando così l’assetto tattico delle friulane. Si ricomincia e dopo soli 16 secondi Bonetti riceve in area e gira a rete, trovando la pronta risposta di Gritti che si distende e respinge. Le ospiti sembrano essere entrate in campo con una marcia ben diversa rispetto alla prima frazione. Locatelli al 9’ sventa sull’insidioso rasoterra di Del Prete e subito dopo Bonetti riesce ad arpionare in piena area, ma sparacchia alto. All’11’ la gara si sblocca. Parisi calcia una punizione dalla sinistra sul secondo palo. Gritti esce a vuoto ed è Bissoli a trovare la deviazione vincente nella porta sguarnita. Brumana al 16’ fa a sportellate con i centrali orobici e dà un pallone invitante a sinistra per Del Prete che calcia di piatto, ma la sfera viene deviata prima da Rizzon e poi respinta in qualche modo da Gritti. Al 22’ Fracassetti inserisce Cambiaghi per Tonani. La mossa sembra dare subito i suoi effetti con Riboldi che viene fermata prima dall’assistente e poi sparacchia fuori sul bell’assist di Mauri. Claudia Mauri, in dubbio alla vigilia, viene sostituita al 27’ da Dossi. Al 34’ Riboldi fugge sulla destra, Camporese esagera per fermarla e viene espulsa. Fracassetti tenta il tutto per tutto e inserisce un’altra punta, Piccinno, per Viviana Schiavi. Angolo per le padrone di casa al 44’: Scarpellini mette basso sul vertice destro dell’area piccola dove Dossi gira al volo di prima, ma la palla esce di un niente facendo sussultare il pubblico biancoceleste. Dopo cinque minuti di recupero, dove è vano il forcing delle orobiche, il sig. Alibrandi della sezione di Alessandria manda tutte negli spogliatoi. Il Tavagnacco porta a casa l’intera posta nonostante un buon Mozzanica, che paga caro un quarto d’ora di apnea ad inizio ripresa. Sabato prossimo serve un pronto riscatto sul Lago di Como.

MOZZANICA-TAVAGNACCO:0-1

Reti: Bissoli all’11’ s.t.

Mozzanica: 1 GRITTI, 2 SCHIAVI (dal 42’ s.t. PICCINNO), 3 TONANI (dal 22’ s.t. CAMBIAGHI), 4 BRAMBILLA, 5 RIZZON, 6 LOCATELLI (cap.), 7 PIVA, 8 MAURI (dal 27’ s.t. DOSSI), 9 GIACINTI, 10 SCARPELLINI, 11 RIBOLDI. All. Paolo Fracassetti. A disposizione: Orlando, Spinelli, Brayda, Garavelli.

Tavagnacco: 1 PENZO, 2 BISCHI, 3 RODELLA (dal 1’ s.t. DEL PRETE), 4 VICCHIARELLO, 5 MARTINELLI, 6 BISSOLI, 7 BONETTI (dal 36’ s.t. POCHERO), 8 PARISI, 9 ZULIANI (dal 27’ s.t. ZANDOMENICHI), 10 BRUMANA (cap.), 11 CAMPORESE. All. Marco Rossi. A disposizione: Cabass, La Terza, Tuttino, Usenich.

Arbitro: Daniele Alibrandi di Alessandria. Assistenti: Letterio di Saronno e Cavaliere di Monza.

Ammonite: Schiavi (M) al 10’, Parisi (T) al 16’ e Brumana (T) al 46’ s.t. Espulsi: Camporese (T) al 34’ e il preparatore Lanzani (M) al 48’ s.t.

Note: Giornata caratterizzata da un bel sole primaverile e da una temperatura gradevole. Presenti sugli spalti circa 250 spettatori. Recupero 1+5. Migliori in campo: Rizzon (M) e Martinelli (T)

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.