Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

ImmagineMOZZANICA- FIMAUTO VALPOLICELLA-0-1

RETI: Boni al 28’ s.t.

Mozzanica: GRITTI, PIVA, TONANI, BRAMBILLA, SCHIAVI, LOCATELLI, GARAVELLI (dal 16’ s.t. PICCINNO), MAURI, GIACINTI, SCARPELLINI (dal 37’ s.t. BIANCHI), RIBOLDI. All. Paolo Fracassetti. A disposizione: Orlando, Dossi, Spinelli, Rizzon e Brayda.

Valpolicella: VILIO, CARRADORE, MAGNAGUAGNO, ZACCARIA, CASAROTTO, NICOLIS (dal 43’ s.t. ZANOTTI), RIGON, TOMBOLA, BONAFINI (cap.) (dal 29’ s.t PEROBELLO), BONI, CHINELLO (dal 33’ s.t. PIZZOLATO GIULIA). All. Antonella Formisano. A disposizione: De Beni, Cordioli, Cassani, e Pizzolato Greta.

Arbitro: Davide Pederzolli di Trento. Assistenti: Esposito e Aggrey di Bergamo.

Ammonite: Giacinti (M), Zaccaria e Bonafini (FM)

Note: Cielo sereno e campo in ottime condizioni. Presenti sugli spalti 200 spettatori circa.

Cielo di Mozzanica riscaldato dal sole che attenua la morsa del freddo dei giorni scorsi. Schiavi e Giacinti sono regolarmene in campo. Valpolicella che a differenza della gara di coppa schiera tutti i suoi pezzi da novanta, assente solo Capovilla per un problema alla caviglia.

Il primo affondo è di Riboldi al 5’che dalla sinistra tenta il cross basso al centro, sulla palla si getta Vilio che però non controlla e rischia di combinare un pasticcio, ma né Giacinti né Garavelli ne approfittano. Al 10’ sono le ospiti a farsi pericolose con Chinello che dalla sinistra crossa al centro dove Bonafini arriva di gran carriera, ma spara oltre la traversa da pochi metri. Pericolo scampato per le padrone di casa. Due minuti dopo Il Valpolicella guadagna una punizione dai 25 metri, Casarotto tenta la conclusione direttamente in porta, ma il tiro si spegne sul fondo. Le padrone di casa sono in difficoltà, mentre le ospiti sembrano lontane anni luce dalla gara di coppa di mercoledì scorso. Al 30’ Garavelli tocca sulla destra per Scarpellini che va al cross basso. Mauri tenta la girata al volo, ma svirgola la sfera che diventa facile preda dei difensori ospiti. Valpolicella che controlla e riparte in contropiede con Chinello spessa pericolosa in avanti, orobiche che faticano a imbastire azioni degne di nota.

Nell’intervallo Fracassetti scuote le sue. Al primo Mauri tenta la botta, ma la conclusione è centrale e viene bloccata da Vilio. In pochi minuti le orobiche conquistano due angoli, che si concludono però con un nulla di fatto. Al 5’ Angolo di Boni, palla nella mischia, tenta la conclusione Carradore, tiro smorzato dalla nutrita selva di gambe avversarie e palla infine preda di Gritti. Al 12’ Giacinti recupera palla dai venti metri e prova un coraggioso pallonetto ai danni di Vilio, ma la conclusione è alta. Dopo un quarto d’ora Mister Fracassetti getta nella mischia Piccinno per una spenta Garavelli. Il lancio di Tonani al 16’ non viene agganciato da Riboldi per questione di centimetri, a due passi dalla porta, mentre al 23’ Tombola prova la botta da lontano, ma Gritti è sulla traiettoria e blocca senza affanni. Al 26’ Boni in contropiede serve centralmente Bonafini che impatta male e sparacchia sul fondo. Due minuti dopo, Tombola va al cross dalla sinistra, Boni fa a sportellate con Tonani e riceve sola davanti a Gritti. La n.1 orobica compie un miracolo sulla prima conclusione dell’attaccante ex Brescia, ma nulla può sulla ribattuta a rete della stessa Boni. Valpolicella che passa in vantaggio con la sua giocatrice più rappresentativa. Sull’onda dell’entusiasmo crescono le ospiti che al 32’ vanno vicinissime al goal sulla bomba di Tombola che si stampa sulla traversa. Le orobiche provano a reagire. Al 35’ Scarpellini prova su calcio piazzato dal vertice sinistro, ma la conclusione è sopra la traversa. Al 37’ tenta il tutto per tutto Fracassetti inserendo un’altra punta, Bianchi per Scarpellini. Piccinno prova da fuori al 39’, ma il tiro è centrale e Vilio neutralizza con facilità, mentre pochi instanti dopo la precisione non assiste la n. 17 bergamasca. Al 44’ Brutto fallo di Tombola su Piva dai 30 metri. Al tiro va Capitan Locatelli, sulla ribattuta della barriera Tonani scodella per Piccinno che non arriva al colpo di testa ravvicinato per un niente. Al46’ Brambilla viene atterrata a ridosso del limite. Sul pallone va Mauri che trova solo la deviazione in angolo dei difensori ospiti. Sul successivo tiro dalla bandierina Bianchi tenta la deviazione, ma la sfera termina comodamente tra le braccia di Vilio.

Dopo tre primi di recupero il sig. Pederzolli della sezione di Trento manda tutti sotto la doccia. La Fimauto Valpolicella espugna Mozzanica. Gara sottotono delle padrone di casa e grande risposta invece delle venete dopo la débâcle di mercoledì. Orobiche che ora devono tornare assolutamente alla vittoria sabato prossimo nella insidiosa trasferta di Chiasiellis.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.