Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

FIRENZE-MOZZFIRENZE-MOZZANICA-0-0

Firenze: MATSUBAYASHI, PARRINI, CORSIANI, BINAZZI, BENUCCI, TORTELLI, ADAMI, ORLANDI (cap.), SALVATORI RINALDI, RAZZOLINI (dal 17' s.t. BORGHESI), FERRATI. All. Sauro Fattori. A disposizione: Valgimigli, Esperti, Baldini, Fusini, Cinotti.

Mozzanica: GRITTI, DOSSI, TONANI, PIVA, SCHIAVI, LOCATELLI (cap.), GARAVELLI (dal 24’ s.t. BIANCHI), MAURI, PICCINNO (dal 13’ s.t. CAMBIAGHI), SCARPELLINI, RIBOLDI. All. Paolo Fracassetti. A disposizione: Orlandi, Spinelli, Rizzon, Brambilla, Brayda.

Arbitro: Raffale Covili Faggioli di Bologna. Assistenti: A. Di Costanzo e S. Silvestre di Firenze.

Ammonite: Adami e Binazzi (F); Mauri (M).

Note: Giornata di sole e campo in buone condizione. Presenti un centinaio di spettatori. Migliori in campo: Matsubayashi (F) e Schiavi (M).

In un pomeriggio dal sole che bacia le ventidue in campo, Firenze e Mozzanica si affrontano sul comunale di S. Marcellino. Assenze pesanti sia in casa viola, con Guagni che non è neanche in panchina, mentre per le lombarde assente la squalificata Giacinti e solo panchina per Brambilla.

Minuti iniziali di assoluto studio tra le due squadre, con le padrone di casa che trovano un paio di calci d’angolo nei primi minuti. Su di una veloce ripartenza però le ospiti conquistano una pericolosa punizione dal limite. La conclusione di Tonani al 10’ è fuori di pochi centimetri. Scorrono i minuti, non si sblocca il risultato e nemmeno sembra che una delle due squadre possa aver la meglio. Razzolini riceve al 22’ e prova il sinistro di controbalzo dal limite, ma la battuta è velleitaria e si spegne sul fondo. Rinaldi al 30’ prova dal limite, ma Gritti è sulla traiettoria e blocca senza problemi. Sul ribaltamento di fronte, le ospiti conquistano un tiro dalla bandierina, smanacciato da Matsubayashi, sul quale Schiavi arriva con un secondo di ritardo alla deviazione. Piccinno realizza al 32’, ma è oltre gli ultimi difensori viola. Al 35’la prima vera occasione, ancora con Piccinno che si libera al tiro dal limite, ma la risposta in angolo di Matsubayashi è determinante. Sul corner, palla in mezzo per Capitan Locatelli che non trova la deviazione vincente. Mozzanica che cresce e tenta l’affondo anche con Garavelli, fermata dai difensori viola. Nei minuti finali Piccinno viene ancora fermata dall’assistente Silvestre mentre deposita in rete. Permangono i dubbi sull'effettiva posizione di Wild Thing, apparsa regolare. Prima frazione che si conclude a reti inviolate.

Inizia la ripresa e dopo pochi minuti Mister Fracassetti inserisce Cambiaghi per Piccinno, per dare più peso all’attacco orobico. E’ proprio l’attaccante ex Fiammamonza ad indovinare il perfetto assist per Riboldi che si fa ipnotizzare dal portiere nipponico delle viola che salva il risultato al 17’. Le occasioni latitano, nonostante il pallino del gioco sia a favore delle ospiti. Solo con lo scorrere incessante de cronometro cresce la spinta delle orobiche. Riboldi al 35' si conquista una punizione. Dal limite va Scarpellini a tentare la trasformazione. La rasoiata a giro sul primo palo è quasi perfetta e si stampa sul montante alla destra del portiere viola. Al 44’ Riboldi si fa trovare ancora una volta indisturbata sola davanti a Matsubayashi, ma la n. 11 orobica spreca e fa fare bella figura all’estremo difensore nipponico che respinge. Pochi istanti dopo ci prova dal limite Scarpellini, ma il suo fendente deviato diventa preda della n.1 gigliata. Dopo tre primi di recupero il sig. Covili Faggioli della sezione di Bologna cessa le ostilità. Mozzanica che trova solo un punto, ma che ha da recriminare per essersi svegliato troppo tardi. Firenze che con merito porta a casa il pareggio, con ringraziamento particolare alla sua n. 1 nipponica, grande protagonista nella ripresa. Ora Mister Fracassetti dovrà far dimenticare alle sue in fretta il brusco stop. Il Valpolicella aspetta Locatelli e compagne mercoledì in coppa e sabato per la dodicesima di campionato.

Si ringrazia per la foto di copertina l'addetto stampa dell'ACF Firenze, Mattia Martini.

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.