Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

Immagine 298Mozzanica - Mozzanica e Como si affrontano in un pomeriggio senza sole, ma dove le temperature dicono che l’inverno non è ancora arrivato. Mister Fracassetti oltre alla squalificata Gritti e alle infortunate Spinelli e Rizzon deve rinunciare anche a Brambilla, colpita da un lutto in settimana. Il tecnico orobico recupera però Jenny Dossi e Capitan Locatelli e schiera un 4-3-3 con Garavelli e Riboldi larghe a sostegno del centroboa Giacinti. Manzo lascia in panchina Cannone e in attacco si affida alle due ex mozzanichesi Ricco e Bianchessi.

La prima conclusione è di Piva al 5’ che trova la parata in due tempi dell’attenta Piazza. Occasionissima un minuto dopo quando Riboldi in area prolunga per Giacinti che ostacolata vistosamente può solo calciare addosso a Piazza protesa in uscita. Dopo pochissimo Riboldi serve una palla d’oro a Scarpellini che all’altezza del dischetto calcia alto. Mani nei capelli per la n. 10 orobica. La pressione nell’area lariana è estenuante e la padrone di casa passano al 13’. Sugli sviluppi di un angolo la palla giunge dalle parti di Garavelli che crossa rasoterra verso l’area piccola dove Giacinti si fionda in scivolata ad anticipare Piazza, mandando la palla nel sacco. Al 16’ bella combinazione Piva-Mauri-Piva con quest’ultima che va al tiro da fuori, ma la n. 1 comasca è ben piazzata e blocca. Le ospiti faticano a costruire un’efficace manovra offensiva e le bergamasche possono amministrare il vantaggio senza troppe difficoltà fino alla mezzora. Al 35’ Riboldi recupera palla sul fondo  e serve al centro Scarpellini, la cui conclusione viene bloccata a terra da Piazza. Ancora Riboldi prova a concludere dal limite al 41’, ma la sfera termina sul fondo sfiorando il secondo palo. Capitan Locatelli allo scadere con un tempismo degno del grande Baresi ferma provvidenzialmente il contropiede delle comasche e salva il risultato. Prima frazione che si chiude con il vantaggio di misura delle padrone di casa.

Nella ripresa mister Manzo mescola le carte per cambiare le sorti dell’incontro: dentro Cavaliere e Ubbiali per Bianchessi e Maiorano. La mossa dàImmagine 250 maggior vigore alle ospiti che si fanno vedere in paio di occasioni nei pressi dell’area biancoceleste, ma prima Locatelli e poi la bandierina dell’assistente Medde fermano le folate comasche.  Nel momento forse più difficile per il Mozzanica arriva come manna dal cielo il raddoppio firmato al 9’ da Jenny Dossi che con una incredibile parabola, da posizione defilata, trova il perfetto pallonetto sulla sfortunata Piazza e quasi incredula va a raccogliere l’abbraccio delle compagne. Al 13’ Mauri riceve sulla sinistra e si accentra, ma il suo rasoterra è facile preda dell’attenta n.1 lariana. Galvanizzata dalla rete, Dossi  al 17’ si esibisce in una bellissima giocata a favore di Riboldi, il cui colpo a giro termina fuori di pochissimo. Ma il terzo goal non tarda e a siglarlo è Chiara Piccinno, appena entrata in campo per Garavelli, che finalizza un’azione personale con una bordata dai 20 metri che fulmina Piazza e si infila nell’angolo basso. Le comasche si fanno vedere al 29’ quando Ricco ruba palla a Tonani e spara da lontano, ma senza trovare il bersaglio. Al 34’ Scarpe si appresta a battere una punizione dal vertice destro dell’area. Palla in mezzo e stacco perentorio di Mauri che incorna alla perfezione, realizzando la quarta rete. Poco dopo sull’ennesimo angolo per le padrone di casa la palla rimbalza nel mucchio e la nuova entrata Cambiaghi tenta la spettacolare rovesciata, mandando fuori di un niente. La bionda ex fiammamonza fa tutto da sola al 38’, ma trova solo la deviazione in angolo di un difensore. Al 44’ Scarpellini in azione di rimessa serve Bianchi che di controbalzo manda di poco sul fondo. Nei minuti finali arriva la quinta rete su azione di calcio d’angolo. Palla sul secondo palo per Schiavi che fa sponda al centro per Piccinno che può realizzare il più facile dei goal. Termina quindi in goleada una gara che alla vigilia sembrava molto più difficile sulla carta. Merito delle mozzanichesi che con anche oggi disputano un’ottima prova. Como che nel suo momento migliore ha subito la rete che le ha tagliato le gambe e da lì in avanti si è vista in campo una sola squadra. Buon momento per le biancocelesti che sabato prossimo saranno chiamate a ripetersi in quel di Perugia. 

Immagine 222MOZZANICA-COMO 2000-5-0

Reti: Giacinti al 13’ p.t.; Dossi al 9’, Piccinno al 17’ e al 45’ e  Mauri al 34’ s.t.

Mozzanica: 1 ORLANDO, 2 DOSSI, 3 TONANI, 4 PIVA, 5 SCHIAVI, 6 LOCATELLI (cap.), 7 GARAVELLI (dal 15’ s.t. PICCINNO), 8 MAURI, 9 GIACINTI (dal 40’ s.t. BIANCHI), 10 SCARPELLINI, 11 RIBOLDI (dal 28’ s.t. CAMBIAGHI). All. Paolo Fracassetti. Adisposizione: Capelletti, Pernigoni, Brayda e Spinelli.

Como 2000: 1 PIAZZA, 2 TAGINI (dal 36’ s.t. BERTONI), 3 CASCARANO, 4 ZANINI, 5 OLIVIERO, 6 FUSETTI, 7 DEL VECCHIO, 8 MAIORANO (dal 1’ s.t. UBBIALI), 9 RICCO, 10 BIANCHESSI (dal 1’ s.t. CAVALIERE), 11 MAZZOLA. All. Mario Manzo. A disposizione: Gorno, Meroni, Cannone e Clerici.

Arbitro: Emanuele De Luca di Reggio Emilia. Assistenti: Medde e  Fazio di Bergamo.

Ammonite: Cascarano (C).

Note: Giornata prima di sole, ma con temperature piacevoli. Presenti circa 250 spettatori. Migliori in campo: Locatelli (M) e Ricco (C).

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.