Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Home

SOCIETA'

SQUADRE

CAMPIONATI

NEWS

MEDIA

CONTATTI

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.
NEWS SERIE A

PROGRAMMA ALLENAMENTI SETTIMANALI

PRIMA SQUADRA PRIMAVERA ALLIEVE ESORDIENTI
Allenamenti:
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì (18-20)
Allenamenti:
martedì - giovedì (18,30 - 20)
Allenamenti:
mercoledì - venerdì (17,30 - 19,30)
Allenamenti:
martedì - giovedì (17,30 - 19,00)
Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica Campo comunale via Aldo Moro - Mozzanica  Campo Ripalta Guerina
Partite: sabato (orario federale) Partite: domenica (orario federale) Partite: domenica (10,00) Partite: sabato (15,00) Mozzanica
PROGRAMMA ALLENAMENTI

Tav-Mozz4Tavagnacco (UD) - L’autunno arriva con la sua pioggia battente a bagnare la gara tra Tavagnacco e Mozzanica. Mister Fracassetti deve fare ancora a meno di Capitan Locatelli, Dossi e Rizzon, con le prime due presenti solo in panchina. Il tecnico bergamasco è costretto a schierare ancora Sissi Piva come laterale destro basso e Garavelli nel ruolo di ala sinistra, con Riboldi a destra e Giacinti a fare da centroboa. Formazione tipo per le avversarie con Martinelli preferita a Bischi nel pacchetto arretrato friulano.

Il primo tiro nello specchio è delle ospiti con Brambilla al 4’, ma troppo debole da impensierire Penzo che blocca. Il campo pesante rende difficili le giocate e il controllo della sfera, gara che di conseguenza vive momenti di grande equilibrio. Al 12’ Scarpellini mette una palla in mezzo che Giacinti, sul limite dell’area di porta non riesce a controllare e si perde una ghiottissima occasione da rete. Sul ribaltamento di fronte le padrone di casa guadagnano un angolo, sul quale Bissoli svetta, ma senza coordinazione, facile il recupero della sfera per Gritti. Aumenta la pressione friulana con Schiavi che in un paio di occasioni deve arginare in extremis le folate avversarie. Tavagnacco che sfiora la rete al 18’ quando Camporese salta di testa Gritti, ma Piva con una sforbiciata salva la porta biancoceleste. Si gioca nella metà campo ospite. Brumana conquista una punizione dal limite al 21’, anche se alquanto dubbia. Lo stesso capitano gialloblù va al tiro, la parabola è velenosa e Gritti riesce solo a toccare la palla che sbatte sul primo palo prima di carambolare in rete. Graphistudio in vantaggio. Al 25’ sugli sviluppi di un angolo, Tuttino riceve e va al cross, Brumana salta indisturbata e gira di testa, mandando ad un soffio dall’incrocio sul primo palo. Alla mezzora mister Fracassetti, inverte le sue ali nella speranza di dare nuova linfa alla manovra delle biancocelesti, mossa che in qualche modo permette alle ospiti di prendere le misure alle udinesi. Mauri al 34’ recupera un prezioso pallone e serve sulla destra Giacinti che va al tiro in precario equilibrio mandando sul fondo. Piva avanza al 43’ e tocca per Mauri che calcia sul primo palo trovando la deviazione in tuffo di Penzo. Sugli sviluppi del corner il cross di Scarpellini attraversa tutta l’area di porta, ma né Giacinti né Riboldi arrivano sul pallone. Termina la prima frazione con il Tavagnacco in vantaggio per uno a zero.

Le squadre tornano in campo e al pronti e via le ospiti trovano il pareggio. Giacinti in contropiede galoppa sulla destra, tocca al centro per Mauri che subito serve Riboldi che a tu per tu con Penzo non sbaglia. Seconda rete in campionato per Penelope. Solo due minuti e le lombarde raddoppiano. Mauri riceve e spara una cannonata che Penzo devia in splendido tuffo sulla traversa. La palla torna in campo e Giacinti può realizzare la più facile delle marcature. Mozzanica che in tre minuti ribalta il risultato! La reazione friulana non si fa attendere. Al 6’ angolo per le padrone di casa: Vicchiarello riceve su limitare dell’area piccola e di piattone calcia incredibilmente sopra la traversa. Pericolo scampato per le ospiti. Poco dopo Brumana viene anticipata in extremis dall’uscita provvidenziale di Gritti. Sull’ennesimo angolo friulano le padrone di casa trovano però il pareggio: Spinelli salta per anticipare un’avversaria, ma finisce per deviare clamorosamente la sfera alle spalle del proprio portiere. Sfortunatissima la n. 5 orobica che fino a quel momento stava giocando una grande gara. Aumenta la pressione friulana:Tav-Mozz6 al 18’ altro corner per la Graphistudio che sugli sviluppi vede Tuttino tentare la finalizzazione con una gran botta da fuori che termina alta non di molto. Sale in cattedra Brumana al 22’ con un bellissimo assist per Rodella, ma Gritti salva la porta chiudendo lo specchio alla n. 3 friulana. Al 25’ Parisi trova in mischia lo spazio per il tiro, ma Sant’Alessia da Leffe dice ancora no. E quando non è la n. 1 orobica, ci pensa il palo a salvare la porta lombarda quando al 27’ Bonetti fa tutta da sola, entra in area e spara sul montante. Sulla respinta Zuliani calcia centralmente e Gritti blocca. Le padrone di casa premono con foga. Ancora Bonetti va a cogliere la traversa con un bolide al 33’ e poco dopo Gritti deve uscire fuori area e atterrare Brumana lanciata a rete. Rosso per il portiere orobico e punizione dal limite sulla quale va ancora il capitano udinese. E come nella prima frazione, Brumana trova ancora la parabola perfetta e il conseguente nuovo vantaggio per il Tavagnacco. Goal subito e inferiorità numerica spengono le velleità delle orobiche e nel finale Orlando di piede salva in angolo sul sinistro di Parisi. Dopo quattro minuti di recupero il sig. Collavo di Treviso cessa le ostilità. Mozzanica dopo essersi illuso con un micidiale uno-due, subisce il perentorio ritorno delle friulane e deve cedere alle padrone di casa al termine di una gara combattutissima e da copertina del calcio femminile. Onore alle vincitrici, ma onore anche alle ragazze di mister Fracassetti che anche oggi hanno dimostrato di saper giocare alla pari con le prime della classe.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO-MOZZANICA-3-2

Reti: Brumana al 21’ p.t.; Riboldi al 1’, Giacinti al 3’, Spinelli autorete al 12’ e Brumana al 35’ s.t.

G. Tavagnacco: PENZO, MARTINELLI, RODELLA (BISCHI dal 32’ s.t.), TUTTINO, LATERZA, BISSOLI, VICCHIARELLO (ZULIANI dal 24’ s.t.), PARISI, BONETTI (DEL PRETE dal 38’ s.t.), BRUMANA (cap.), CAMPORESE. All. Marco Rossi. A disposizione: Cabass, Pochero e Peresotti.

Mozzanica: GRITTI, PIVA, TONANI (cap.), BRAMBILLA, SPINELLI, SCHIAVI, GARAVELLI (BIANCHI dal 32’ s.t.), MAURI, GIACINTI (ORLANDO dal 34’ s.t.), SCARPELLINI, RIBOLDI (BRAYDA dal 15’ s.t.). All. Paolo Fracassetti.

Arbitro: Michele Collavo di Treviso, assistenti: Giordano Maieron di Tolmezzo e Mauro Marcon di Pordenone.

Sanzioni: ammonita Rodella (GT) per fallo di gioco; espulsa Gritti (M) per fallo da ultimo uomo.

Note: Campo reso pesante dalla copiosa pioggia delle ore precedenti e nei primi minuti di gioco. Presenti un centinaio di spettatori sugli spalti. Migliori in campo: Brumana (GT) e Schiavi (M).

 

  • Orario operativo:

    Lunedì - Mercoledì - Venerdì
    dalle 19:00 alle 21:00

  • Indirizzo:

    Via Cavour, 4
    24050 Mozzanica (BG)
  • Telefono:

    0363-321282
  • Fax:

    0363-321282
  • Email:

    info@asdmozzanica.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.